Formazione professionalizzante

Per tutto il periodo di apprendistato, l’apprendista deve essere affiancato da un tutor interno che avrà il compito di trasferirgli le conoscenze tecnico-professionali necessarie per il raggiungimento della qualifica prevista dal contratto.

Per tutto il periodo di apprendistato, l’apprendista deve essere affiancato da un tutor interno che avrà il compito di trasferirgli le conoscenze tecnico-professionali necessarie per il raggiungimento della qualifica prevista dal contratto. Si tratta, dunque, di una formazione per apprendisti on the job, il cui monte ore è stabilito dai CCNL o dagli accordi interconfederali di riferimento. Le attività formative devono corrispondere a quelle indicate nel Piano formativo individuale e dovranno essere registrate sul Libretto Formativo del Cittadino al termine del percorso di apprendistato.
I nostri consulenti sono a disposizione delle aziende per offrire supporto nella corretta compilazione dei registri professionalizzanti.

Contattaci

 

Consenso privacy

Share This